In scena oggi e domani 18 febbraio al Nest, Duccio Camerini e Edoardo Sani con “Una Vita nel Teatro”

nest
nest

Napoli – Saranno di scena oggi 17 e domani 18 febbraio al Nest, Duccio Camerini e Edoardo Sani con “Una Vita nel Teatro”. Lo spettacolo scritto dal drammaturgo americano Alan Mamet, sceneggiatore, produttore cinematografico, regista e saggista, candidato due volte agli Oscar, il libro autobiografico “Everywhere an OinkOink” è stato trasformato in una pièce teatrale da due teatranti italiani: Duccio Camerini e Edoardo Sani. Un gioco teatrale e umano fra un veterano del teatro come Duccio Camerini ed un giovane attore come Edoardo Sani che cercano di dare una chiave di lettura del testo di Mamet in chiave ironica ed in modo impietoso quarant’anni di vita ad Hollywood dell’autore.

In scena l’incontro scontro dietro le quinte tra due attori, Robert e John, il primo anziano con i suoi tic, abitudini e insicurezze avviato alla fine della carriera, l’altro giovane, esuberante e volenteroso che cerca di farsi strada, e la lettura è stata generalmente scura, drammatica, a cominciare da quella di Mauri e Sturno molti anni fa, puntando sul gioco di insofferenze e diversità, tra il primo che, alla fine, si attarda in teatro e si lascia chiudere dentro a luci spente e l’altro che esce per andare incontro al suo destino a un ruolo in un film importante. La scrittura si basa su brevi scenette, quasi strips di un fumetto, e, negli intervalli tra uno spettacolo e l’altro (e ci sono citazioni di grandi classici) un continuo scambio dibattute, spesso brevi, tra finta cordialità, ipocrisia, adulazione e scatti, amichevoli scambi e confronti professionali, in un continuo che sembrerebbe non cambiare molto ma invece, nel tempo, costruisce un rapporto e anche un coinvolgimento umano, una partecipazione uno al vivere dell’altro.
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments