Pomigliano: ucciso a botte clochard di colore nella notte

carabinieri ambulanza
foto di repertorio

POMIGLIANO D’ARCO – Lo hanno trovato morto in strada in mattinata, ucciso molto probabilmente dalle percosse di una baby gang. Un clochard di colore che da tempo sostava all’esterno del supermercato di via Principe di Piemonte e che conoscevano tutti i residenti della zona che gli portavano anche da mangiare secondo le prime informazioni delle forze dell’ordine sarebbe morto per le ferite dovute alle percosse. L’uomo, un migrante conosciuto con il nome di Frederick, è stato aggredito e colpito all’improvviso dai due. E solo stamattina,  alcuni passanti lo hanno trovato agonizzante all’interno di un cortile condominiale al civico 39 della stessa strada.  Trasportato in ospedale, è morto poco dopo per le ferite riportate. Dalle telecamere presenti nella zona si sta cercando di risalire agli autori di questo omicidio insensato e crudele. Il sospetto è che gli autori siano dei ragazzini della zona, forse anche tre o quattro. Indagano i carabinieri che però mantengono sulla vicenda il più stretto riserbo.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments