Collegati con noi

Napoli

«Se l’è cercata»: grandissima partecipazione all’evento organizzato a Pomigliano dall’Associazione AdAstra

Pubblicata

il

IMG 0051
Pomigliano d'Arco: l'evento contro la violenza sulle donne

POMIGLIANO D’ARCO, Napoli  – Alla fine si è rivelato un successo, soprattutto per l’affluenza di tantissime persone (posti solo in piedi, ndr)  per l’evento che si è svolto ieri sera dal titolo «Se l’è cercata» . A cornice dell’iniziativa, l’omonima Mostra fotografica dell’artista Daniele Deriu che è anche ottimo spunto per un interessante momento di riflessione sul tema.
Al convegno hanno preso parte Gianluca Del Mastro, Sindaco di Pomigliano d’Arco; Salvatore Esposito, Assessore Politiche sociali e Lavoro del Comune di Pomigliano d’Arco; Genni Rosanna, Assessore Politiche Giovanili/Sport/Pari opportunità del Comune di Pomigliano d’Arco; Pasquale Nestico, Presidente della Fondazione Filitalia International in collegamento da Philadelphia; Michela Mortella, Presidente Filitalia (Chaper Napoli). Sono intervenuti Valeria Valente, Senatrice e Presidente della Commissione Parlamentare sul femminicidio; Maurizio De Giovanni, scrittore sceneggiatore e drammaturgo; Filomena Lamberti, testimonial della serata accompagnata da un operatrice dell’Associazione Spaziodonna Linea rosa Salerno;  e Giovanna Passariello, Presidente del Comitato Odv AdAstra.
A moderare Giuseppe De Caro Giornalista TGR Campania.

L’obiettivo della serata era la sensibilizzazione sul tema della violenza contro le Donne attraverso “la foto” che permette di fermarsi e riflettere sui segni visibili sul corpo e percepibili nell’anima. L’espressione “Se l’è cercata”, pronunciata apertamente oppure sottintesa, resta tra le più diffuse. La violenza contro le donne è anche un problema culturale; le parole sessiste che si pronunciano, puniscono una seconda volta.

Continua a leggere
0
Would love your thoughts, please comment.x