Collegati con noi

Sport

Calcio: Napoli ad un soffio dalla vittoria, fermato dalla Roma all’Olimpico. FInisce 0-0

Pubblicata

il

IMG 9963

ROMA – Il Napoli domina gran parte del match con la Roma all’Olimpico ma non riesce ad andare in vantaggio nonostante diverse occasioni importanti soprattutto nella prima parte del secondo tempo. E il 62% di possesso palla contro il 38% della Roma la dice tutta sulla partita. Sicuramente mediocre l’arbitraggio dell’arbitro Davide Massa, il peggiore del match che inspiegabilmente ha prima espulso Morinho nel corso della partita ed ancora più clamorosamente dopo il match, giusto per pareggiare i conti con gli allenatori, ha espulso anche Luciano Spalletti, reo di essersi complimentato con il giudice di gara dicendogli “bravo” ed applaudendolo, ma palesemente senza alcun intento ironico. Massa che probabilmente aveva la coda di paglia visto il suo arbitraggio non all’altezza del match ha estratto il cartellino rosso. Ma torniamo alla partita. Primo tempo abbastanza bloccato, Cristante lancia perfettamente Abraham che si divora una grance occasione. Nel secondo temp il Napoli sembra più convinto e determinato: cross basso di Politano, Osimehn e Ibanez rimpallano, palla sul palo (60′). Osimehn di testa scheggia la traversa. Karsdorp imbuca per Pellegrini, tiro in acrobazia fuori bersaglio. Mancini di testa, a lato di pochissimo. Secondo giallo a Mourinho (81′) per proteste plateali. L’allenatore portoghese praticamente è come se non uscisse dalla panchina perchè l’Olimpico, anche uscendo dal rettangolo di gioco, permette di poter stare a 20 centimetri a ridosso della panchina. Ma il quarto uomo e neanche Massa si avvedono di nulla. Con lo 0-0 il Napoli riprende la testa della classifica per la migliore differenza reti insieme al Milan.

Continua a leggere
0
Would love your thoughts, please comment.x