Brusciano: rapinano colpendo la vittima con una cintura e puntando un’arma, due giovani in manette

Schermata 2022 05 16 alle 07.03.45
219 Brusciano

BRUSCIANO – I Carabinieri della stazione di Brusciano hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP di Nola, su richiesta della locale Procura, a carico di G.C. e A. C., due ragazzi del luogo, rispettivamente di 21 e 19 anni, pregiudicati.
I due giovani sono ritenuti gravemente indiziati di concorso in rapina e detenzione e porto di armi da sparo in luogo pubblico, reati commessi nel comune di Mariglianella il 6 novembre 2023.
Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, coordinati dalla Procura della Repubblica di Nola, i due avrebbero minacciato un uomo, pretendendo il marsupio all’interno del quale era custodito il suo portafogli.
A quel punto il 19enne lo avrebbe colpito con una cintura per pantaloni, mentre l’altro, tenendo la vittima per le spalle, gli avrebbe puntato una pistola contro.
Le indagini, avviate dopo la denuncia della vittima e sostenute dall’analisi delle immagini di video-sorveglianza e dalle testimonianze raccolte, hanno consentito di individuare e identificare i due rapinatori, che sono stati associato presso il carcere di Napoli Poggioreale.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments