Collegati con noi

Cronaca

Pesca di frodo: sequestrati 400 chili di cozze

Pubblicata

il

02022022 091247 foto 2 con logo

NAPOLI – I Finanzieri della Stazione Navale di Napoli, nel corso di un’attività di controllo nel golfo partenopeo, hanno individuato un’imbarcazione intenta in attività di pesca di frodo all’interno del porto di Napoli. I militari hanno proceduto al fermo dell’imbarcazione, rinvenendo la presenza a bordo di nr.20 casse contenenti mitili appena pescati ed ancora in vita.

L’intervento ha portato al sequestro di circa 400 kg di mitili e alla successiva reimmissione nelle acque antistanti il Porto, nonché al contestuale sequestro dell’attrezzatura di ausilio alla respirazione utilizzata, ovvero un autorespiratore, un tubo in gomma di 15m circa di lunghezza ed un motocompressore.

L’attività di servizio ha consentito di evitare il commercio del prodotto ittico potenzialmente dannoso per la salute pubblica, in considerazione del mancato controllo sanitario previsto, confermando ancora una volta, il quotidiano impegno della Componente Aeronavale nell’assolvimento dei compiti demandati per le funzioni di Polizia del mare esercitate in via esclusiva.

Continua a leggere
0
Would love your thoughts, please comment.x